LE RUBRICHE di RTV

In tutti gli angoli del mondo capita ormai che per caso, perfetta sincronicità o pura coincidenza, l’eccezione alla regola venga ripresa da telecamere di videoamatori e videoreporter. Ore e ore di materiale vengono viste e selezionate da RTV con una regola: nessuna scena di violenza gratuita deve essere messa in onda.

Le immagini più scioccanti, crude o che possano offendere in qualche modo la sensibilità dei più, vengono escluse: la spettacolarizzazione del  dolore è bandita. Non per questo viene a mancare il materiale: centinaia di avvenimenti fuori dal comune, curiosi, a volte esilaranti, altre drammatici, o ancora episodi straordinari di sport, di salvataggio, o fenomeni naturali fanno di RTV un reality show mozzafiato.

Nell’ultima puntata di questa sera:

Dalle spiagge delle Hawai, dove è esplosa come nuova disciplina per poi diffondersi in tutto il mondo, arrivano le immagini più spettacolari di kitsurfing, dove la tradizionale vela da windsurf viene sostituita dalla potenza sviluppata dagli aquiloni a cui si è appesi, aquiloni manovrabili da cavi che permettono di solcare velocemente le onde e fare salit fino ad ora inimmaginabili. E proprio tra un salto e un altro vedremo anche la disavventura di un campione di kitsurf travolto da un’ondata.

Siamo in America per mostrare le incredibili sequenze di tamponamenti che avvengono di notte sulle lunghissime freeway di Los Angeles, per poi passare in Germania per vedere una gara di mountain bike in una miniera a più di 100 mt di profondità.

Gli escapisti sono artisti della fuga, il più famoso è l’indimenticabile Houdini ma non sempre le loro esibizioni riescono al 100% come accade a  questo seguace del grande mago che ha rischiato di rimanere seppellito in una bara di plexiglass su cui era stata colato del cemento! C’è stato un film che ha raccontato questo tipo di avvenimenti, era “un giorno di ordinaria follia” interpretato da Michael Douglas e le immagini che RTV Prime Time ci mostra nella puntata stasera raccontano proprio due avvenimenti di ordinaria follia: il primo che vede un cliente sparare al proprio avvocato e il secondo un uomo che si costruisce una sorta di bulldozer per radare al suolo mezza città!

Nell’ultima puntata Daniel Ducruet non poteva lasciare i suoi telespettatori senza una nuova e spericolata impresa: per RTV Prime Time il nostro presentatore farà parte di una pattuglia acrobatica della Red Bulls, per un saluto vertiginoso, emozionante e adrenalico, degno di RTV!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *